Riflessioni

Prepararsi alla propria “Ferrari”

Quante volte capita di volere e sognare una cosa, di aspettarla per giorni, settimane, mesi o addirittura anni?

E poi? Quando arriva, non si è preparati per niente per accoglierla come meriterebbe.

E si rischia di fare subito dei danni, un pò come una nuova Ferrari incidentata a soli 3 km di vita.

Leggendo questo articolo ho prima fatto un sorriso e un pensiero del tipo: “ma come si fa a distriggere subito un’auto nuova così bella?“.
Il secondo pensiero è stato: “dove anch’io non mi sto preparando all’arrivo della mia “Ferrari”?

E devo dire che sono emerse un pò di risposte che non stavo ben valutando.

Meglio imparare a usare la nostra “Ferrari” prima di ritirarla dal concessionario che dopo essersi schiantati per strada.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/04/05/uomo-compra-una-ferrari-488-e-si-schianta-appena-uscito-dalla-concessionaria-ha-guidato-per-3-chilometri/6548927/?utm_content=fattoquotidiano&utm_medium=social&utm_campaign=Echobox2021&utm_source=Facebook&fbclid=IwAR2WfmwF-7NnXVAnz-VOA-1XqKyX-WczdzcuioDX99RyE2hWFqkVb7hSOKs#Echobox=1649148123